organizzazione

CNA

in collaborazione con

carivit

con il contributo di

camera di commercio camera di commercio

organizzazione

CNA

in collaborazione con

carivit

con il contributo di

camera di commercio
camera di commercio

"De Natura"

Museo della Ceramica della Tuscia
Palazzo Brugiotti | Via Cavour 67

orari da giovedì a domenica e il 1° maggio
10-13/15,30-18,30

“Artigiano per un giorno”, ecco i laboratori del secondo weekend

Vuoi diventare “artigiano per un giorno”? “Forme e Colori”, la mostra concorso di artigianato artistico organizzata a Viterbo, nelle sale del Museo della Ceramica della Tuscia, da CNA Artistico e Tradizionale di Viterbo e Civitavecchia in collaborazione con la Fondazione Carivit, propone, anche quest’anno, la “Faber Experience”.
Da domani, giovedì 4 maggio, a domenica 7, si rinnova, nel giardino del Museo, l’appuntamento con i laboratori a tema (sold out nello scorso fine settimana), in cui si avrà l’opportunità di conoscere gli artigiani e ascoltare le loro storie e ci si potrà mettere alla prova nella realizzazione di un manufatto, da portare poi a casa con sé.
Aprirà il ciclo degli incontri di questo week-end, tutti gratuiti e con inizio alle ore 16, Stefania Pochesci di Slow Living, impresa che opera nel borgo di Casperia, in provincia di Rieti. “A scuola di alchimia”, è il titolo dell’esperienza di domani, in cui l’artigiana introdurrà alla scoperta dell’arte tintoria naturale e i partecipanti potranno realizzare un campione di tessuto con la tecnica di tintura giapponese “shibori”.
“Ora d’arte ceramica”, venerdì 5, con il maestro ceramista Vincenzo Dobboloni, in arte Mastro Cencio, la cui bottega, nel centro storico di Civita Castellana, è meta degli appassionati di ceramica artistica. Occhi e orecchie bene aperti per seguire con attenzione l’esecuzione di una pittura a figure nere in stile greco e la lezione sulle tecniche di lavorazione.
Ancora la ceramica sarà protagonista del laboratorio di sabato 6, “Re e regina per un giorno” (proprio nel giorno dell’incoronazione di Carlo III), con Cinzia Chiulli di Percorsi Artistici, artigiana attiva nel quartiere medievale di San Pellegrino, a Viterbo. Stavolta i partecipanti “regneranno” sulle antiche tecniche e trasformeranno ossidi, smalti e cristalline in un’opera unica: un piatto del diametro di 18 centimetri.
Domenica 6, sarà la volta di Lucia Maria Arena dell’Antica Legatoria Viali, impresa storica del capoluogo della Tuscia, che utilizza ancora gli strumenti di un tempo. Sarà lei a guidare chi vorrà cimentarsi nella realizzazione di un taccuino su disegno medievale, “Un taccuino per i tuoi pensieri”. Un’occasione, questo incontro, per avvicinarsi al fascino dell’arte della legatoria.
Altri laboratori sono in calendario nei due week-end successivi. La prenotazione deve essere effettuata online su questo sito.
Ricordiamo che la mostra concorso presso il Museo della Ceramica, a Palazzo Brugiotti, in via Cavour 67, è aperta dal giovedì alla domenica con i seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30. L’ingresso è libero.

Il laboratorio di domenica 30 aprile con Maria Grazia Gradassai

Il laboratorio di venerdì 28 aprile con Marina Rossi e Sara Leone

Il laboratorio di sabato 29 aprile con Luca Cristofori

Leggi altro

Dall’opera finita a quella da realizzare, dalla teoria alla pratica….

Del Giudice premiato da Pasqualetti

Sale gremite, artigiani in festa. Al Museo della Ceramica della…

“I maestri artigiani partecipano sempre con un forte sentimento di…

In questi mesi, ci sono arrivate infinite immagini e messaggi…

Si rinnova a Viterbo, dal 28 aprile al 21 maggio,…

Sarebbe troppo banale definirla un’edizione online. Perché la mutazione di…