organizzazione

CNA

in collaborazione con

carivit camera di commercio unioncamere unione europea unione europea regioneLazio fondo europeo

con il patrocinio di

viterbo provincia

organizzazione

CNA

in collaborazione con

carivit
camera di commercio
unioncamere
unione europea
Reppublica italiana
regioneLazio
fondo europeo

con il patrocinio di

viterbo
provincia

Stefano Todini

Contatti

Indirizzo: Via Leonardo da Vinci, 16 -18

Tarquinia

Telefono: 0766.858294 - 328.7020886

E-Mail: steiks@gmail.com

Facebook: https://www.facebook.com/todini.sculture

Sito Web: www.todinisculture.it

Chi è

Stefano Todini nasce nel 1969 a Tarquinia, dove attualmente vive e lavora.

L’arte ed in particolare la scultura è una passione che nutre la sua fantasia sin dalla più giovane età.

Prende presto coscienza di questa vocazione e, seguendo il suo istinto, intraprende un percorso che lo porta a frequentare una scuola d’arte, laboratori  artigiani e studi d’arte, dove acquisisce esperienza. Successivamente, decide di fare di questa passione una professione.

Nel 1991 apre un laboratorio artistico in collaborazione con il fratello, dando inizio ad una produzione di sculture, manufatti artistici e di design che arredano dimore private e luoghi pubblici in Italia e all’estero.

Stefano Todini trova, attraverso la scultura, trova la libertà di esprimersi e sperimentare forme e figure legate ai moti e ritmi della natura a cui spesso si ispira.

Ha partecipato a diverse mostre collettive.

Todini Sculture realizza sculture a 360 gradi, ma l’attività è incentrata soprattutto sull’arredamento. Produce arredi e architetture per interni ed esterni: camini, fontane, basi per tavoli, diversi elementi architettonici.

Le sculture ripropongono modelli classici dell’arte greca o comunque antica, ciascuna patinata così da sembrare un pezzo da museo. Proposte anche originali opere di scultura contemporanea.

L’impresa ha realizzato fontane per piazze comunali (Tarquinia e Arlena di Castro), monumenti (è suo quello alla processione del Cristo Risorto, a Tarquinia), restauri (come la ricostruzione di vasche della fontana settecentesca monumentale di Tarquinia).

Nel 2011 la Todini Sculture è stata riconosciuta dalla Regione Lazio “bottega ad elevato valore estetico e culturale” e nel 2012 ha ottenuto l’autorizzazione all’uso del contrassegno d’origine e qualità. Ha ricevuto altresì il riconoscimento di “artigiano OmA” (dall’Osservatorio dei Mestieri d’Arte).

Le Opere

La scultura, cui è stato dato il titolo “Ispirazione”, è ricavata da un blocco irregolare di marmo statuario delle Alpi Apuane con la tecnica di scultura ad alto rilievo.

L’opera, presentata in concorso, è fissata su una base cilindrica di peperino rosa.