organizzazione

CNA

in collaborazione con

carivit camera di commercio unioncamere unione europea unione europea regioneLazio fondo europeo

con il patrocinio di

viterbo provincia

organizzazione

CNA

in collaborazione con

carivit
camera di commercio
unioncamere
unione europea
Reppublica italiana
regioneLazio
fondo europeo

con il patrocinio di

viterbo
provincia

Maia Palmieri

Contatti

Indirizzo: Via Alcide De Gasperi, 65

Rieti

Telefono: 320.0219677

E-Mail: yamathesign@gmail.com

Facebook: https://www.facebook.com/YAMAartlabdesign

Vetro, ceramica, pietra ed affini

Chi è

Yama Art Lab Design. Nata a Subiaco nel 1981, reatina di adozione, Maia Palmieri si è diplomata in arte della ceramica nel 2000 con 85/100. E’ ceramista, scultrice, pittrice oltre che fashion designer di un brand di accessori di moda.

Eclettica ed informale è la materia che preferisce lavorare e conosce tutti i segreti di ogni materiale. Ama la ceramica giapponese, il Kurinuki e la cottura raku, la resina, il plexiglass, acciaio, ottone, alluminio, carta, legno e soprattutto incisioni con il laser a diodo.

Nel 2002 ha aperto un primo laboratorio di ceramica, come giovane artista. Ma non ha mai abbandonato il suo percorso. Oggi ha un nuovo studio artistico a Rieti ed è conosciuta come Yama.

Tra le tante esperienze e attività, è socia fondatrice di un’associazione culturale artistica (Wart eventi), maestra d’arte di corsi di ceramica airb&b experience e curatrice dell’Infiorata nella piazza principale di Rieti dal 2019.

Le Opere

E’ l’opera presentata in concorso.

Collana scultura la cui base è realizzata modellando a mano due fili di ottone. All’altezza del collo, i due fili si legano facendo un “torchon”, ritorti a spirale si sciolgono creando due strutture separate discendenti lungo il collo.

La prima è in ottone lucidato a mano; seguendo un movimento minimal, ha come perle finali delle sfere bianche in craquelé aperte da cui fuoriesce del muschio verde stabilizzato. Le perle sono in ceramica refrattaria Raku, nel finale è applicata una perla con inciso il logo in oro, in ceramica Raku.

La seconda struttura discendente prosegue in neoprene e ottone. La composizione floreale sull’ottone è formata da sfere di ceramica Raku bianca craquelé con muschio stabilizzato e da fiori minimal in smalto viola, a rappresentare i rami sono dei fili in acciaio saldato, limato e lucidato a mano. Pistilli e foglia in ceramica dipinte in oro.